Nelle bozze..

Tre mesi, cosa sono tre mesi in una vita,
eppure sono tanti se si parla di assenze che senti in maniera prepotente..
Dopo il funerale ho avuto un periodo di rilassamento, ho dimenticato per un pò il tuo viso provato e sofferente e messo al suo posto il tuo viso, quelle delle ultime foto..
Ho messo da parte i viavai tra casa e ospedale e ho estratto dai cassetti tanti ricordi.
Però adesso a distanza di tre mesi mi manchi tantissimo e mi appaiono nella testa le immagini peggiori, come quando ti abbiamo portato a fare quella visita vittorio veneto, il silenzio in auto tornando, la fatica che facevi a fare le scale, il giorno del ricovero, il pugno che ho dato alla porta e l'ematoma che ne è uscito...
Mi manchi Papà, mi manchi tanto, anche se è un pò egoistico pensarti a casa anche in sedia a rotelle o pensare di portarti a spasso...
Quella casa vuota mi fa male, lasciare mamma sola in quella casa mi fa male...
Papà..tre mesi senza di te ,,,,
tre mesi senza il tuo passo affaticato
senza i tuoi baffi
senza... tre maledetti mesi senza...
Sei stato quasi due mesi all'ospedale, da subito ci è stato detto quanto drammatica fosse la situazione, una situazione che ti ha portato via....
........... qualche mese dopo...

Ho sempre scritto , scritto per sfogarmi, ho sempre scritto per me. Il 27 di Dicembre sarà un anno che papà è mancato , un anno, il tempo vola via inesorabile e questo vuoto mi sembra molto ingiusto. Pesa, sopratutto adesso, in questi giorni di nebbia grigia tra lucine colorate, giorni che riportano indietro nella memoria. Per paura di annoiare le persone con discorsi che stancano non si è toccati di vicino o deciso di tornare a rifugiarmi qui per un pò...

Commenti

  1. che coincidenza: mio padre è mancato il 30 dicembre dello stesso anno!!!
    Buon Natale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon Natale anche a te, anche se penso che sarà difficile...

      Elimina

Posta un commento

^_^ benvenuto

Post popolari in questo blog

Ansia

Week end

Sondaggio